TREKKING IN BRIANZA: DA AGLIATE AL BOSCO DEL CHIGNOLO

Cosa fare in una bellissima giornata di sole se non una passeggiata nei boschi della Brianza? Abbiamo scelto il percorso che, dalla Basilica di Agliate, entra nei boschi brianzoli, fino a raggiungere il bosco del Chignolo.

TREKKING IN BRIANZA: IL PERCORSO

I percorsi nella Valle del Lambro offrono moltissime opportunità per visitare, a piedi o in bicicletta, la zona dell’alta Brianza. Si attraverso campi verdi, si costeggiano ruscelli e ci si può addentrare in fitti e freschi boschi. Gli scorci da fotografare sono tanti e i tramonti da gustare con gli occhi sono indimenticabili.

Siamo partite dalla Basilica di Agliate, una delle più belle chiesette presenti sul territorio della Brianza. Sara si sposerà a breve, ma se dovessi sposarmi io, sceglierei questa come nido per coronare l’amore.
A parte la piccola digressione, sulla destra della basilica si trova un cancello, attraversato il quale si accede al giardino posteriore. Da qui si segue il percorso che porta fuori dal parco; attraversata la strada si iniziano a trovare le indicazioni per la nostra meta: BOSCO DEL CHIGNOLO.

Si sale sulla collina fino al ponte di legno che attraversa il ruscello. Qui troverete una scala che vi condurrà alla strada asfaltata. Ecco un bivio sul percorso: potete imboccare la strada asfaltata a destra costeggiando la chiesa di Costa Lambro oppure prendere quella a sinistra e attraversare il parco. Entrambe le direzioni vi condurranno sulla strada di Costa Lambro.

Noi abbiamo fatto un giro ad anello svoltando a destra; abbiamo costeggiato la chiesetta e, continuando dritto sulla strada di paese, abbiamo sorpassato prima la “Taverna degli Artisti” e, subito dopo il ristorante “Tre Re”.

IL CONSIGLIO DELLE FUORIUFFICIO: una volta oltrepassato il ristorante “Tre Re”, non svoltate a destra seguendo le indicazioni per il bosco del Chignolo. Alla fine del sentiero vi troverete lungo la statale che collega Carate Brianza con Besana Brianza. E’ pericoloso!
Continuate su Via Sabotino, prendete lo svincolo per Via Pedone Costa. Percorretela fino in fondo fino a incrociare Via Rivabella.

Qui potete continuare verso Villa Raverio oppure svoltare a destra per incrociare Via Kennedy.

Noi abbiamo svoltato su Via Rivabella seguendo, poi, le indicazioni per il Bosco del Chignolo fino a Calò, mentre al ritorno abbiamo fatto “il giro largo”.

Dal bosco del Chignolo si sale passando per l’Agriturismo del Brusignone (con sosta gelato), costeggiando i campi di Casaglia fino a ricongiungersi alla strada dell’andata oltrepassando la stazione di Villa Raverio.

IL PERCORSO IN SENSO CONTRARIO

Il percorso che porta al Bosco del Chignolo può essere battuto anche partendo da Triuggio e risalendo verso nord.

Il Parco Valle Lambro ha tantissimi sentieri al suo interno. Teniamoci stretto questo piccolo polmone verde che ci regala ancora scorci bellissimi.

TI E’ PIACIUTO IL NOSTRO ARTICOLO?

CONDIVIDILO!

Una risposta a "TREKKING IN BRIANZA: DA AGLIATE AL BOSCO DEL CHIGNOLO"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: