TREKKING IN LOMBARDIA: IL RIFUGIO BIETTI-BUZZI

Una domenica immersi nella natura è sempre un toccasana per la mente e lo spirito. Come già sapete, amiamo le passeggiate in montagna e gli scorci che ci regala la natura.

Seguite le nostre orme sul sentiero che dal Cainallo conduce al rifugio Bietti-Buzzi.

IL GRIGNONE E IL SENTIERO PER IL RIFUGIO BIETTI-BUZZI

Questa escursione sul Grignone non presenta grandi difficoltà: il dislivello è limitato e non ci sono passaggi troppo pericolosi. Ma, allo stesso tempo, bisogna fare attenzione!
La provincia di Lecco regala meravigliosi panorami e, soprattutto in alcuni punti, la vista che si apre sulle montagne antistanti e sulle rive del lago di Como è davvero spettacolare.

TREKKING IN LOMBARDIA: IL RIFUGIO BIETTI-BUZZI

Noi abbiamo raggiunto in auto il Passo del Cainallo. Inserite “Albergo Rifugio Cainallo” su Google Maps e la tecnologia vi condurrà direttamente al parcheggio del rifugio. Qui troverete una colonnina blu, proprio di fianco al cancello del rifugio, per il pagamento del parcheggio.

IL CONSIGLIO DELLE FUORIUFFICIO: Vi consigliamo di acquistare il biglietto al costo di € 4,00 (tariffa giornaliera). Non si sa mai che una bella giornata nella natura, all’insegna del relax, possa terminare con una multa!

Una volta pagato il parcheggio, non fermatevi lì. Noi abbiamo proseguito in auto verso Vo di Moncodeno. Alla fine della strada c’è un ampio parcheggio dove lasciare l’auto e si prosegue a piedi.
Seguite le indicazioni per il sentiero n. 24. Non potete sbagliare: segnavia e frecce sulle rocce indicano la strada giusta.

ATTENZIONE: subito dopo aver imboccato il sentiero 24, troverete segnali per il percorso n. 25. Non vi preoccupate, è corretto proseguire per quella strada.

TREKKING IN LOMBARDIA: AVVICINAMENTO AL RIFUGIO BIETTI-BUZZI

La prima parte del percorso è immersa nel bosco. Di tanto in tanto, le fronde fanno spazio a scorci sulla natura baciata dal sole. Dopo circa mezz’ora di cammino, arriverete a un bivio: a sinistra si prende il sentiero 25, invece noi abbiamo continuato in salita verso il Rifugio Bietti-Buzzi. Da qui, attraverso gradoni naturali si sale fino alla Bocchetta di Prada.

Ecco che da questo punto inizierà il percorso un pò più panoramico che regala scorci suggestivi sul lago di Como e sulle cime che lo circondano. Poco più avanti, si raggiunge il bivacco 89a Brigata Poletti, dedicato ai caduti in guerra.

Il percorso è tutto un saliscendi: si susseguono salite a gradini e spianate dolci fino a incontrare la Porta di Prada, una formazione rocciosa somigliante a un arco sotto il quale si trova una croce.

Dopo qualche foto al panorama, e un rapido sguardo ai fossili emersi tra le rocce, si può proseguire sul sentiero verso il rifugio Bietti-Buzzi (1719mt).

Da qui il sentiero continua il suo saliscendi, ma bisogna stare attenti ad alcuni passaggi scivolosi. Abbiamo incontrato ancora qualche residuo di neve!

Niente paura: passo sicuro e occhi aperti, supererete i tratti con tranquillità.

TREKKING IN LOMBARDIA: L’ULTIMO SFORZO

Dopo alcune curve in leggera discesa, abbiamo scorto il rifugio Bietti-Buzzi. Ci aspettava a braccia aperte incorniciato dalla bellezza delle Grigne. Uno spettacolo naturale che riempie il cuore.

Potete riposare sullo spiazzo erboso di fronte al rifugio. Il panorama è meraviglioso a 360°.

RIEPILOGO DEL PERCORSO AL BIETTI-BUZZI

Tempo di percorrenza: 3,5 ore A/R
Altitudine: 1719 mt
Difficoltà: medio facile

I CONSIGLI DELLE FUORIUFFICIO: Se decidete di intraprendere il percorso verso il Rifugio Bietti-Buzzi in estate, vi consigliamo di iniziare il cammino molto presto al mattino. Nonostante il primo tratto sia nel bosco, fate attenzione al percorso dopo la Bocca di Prada. E’ aperto e il sole è vostro compagno di viaggio. Portate un cappello e la crema solare se è una giornata soleggiata!

Per maggiori informazioni, scriveteci!

lefuoriufficio.travel@gmail.com

DO YOU LIKE IT? SHARE IT!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: